distribuzione

Cosa vuole il consumatore dai retailer?

Torna "Insegna dell’Anno", il premio più atteso dalle insegne retail. 480 mila le valutazioni espresse dai consumatori per questa edizione

Volata finale per il premio “Insegna dell’Anno” con il  “Premio Negozio Web” e “Premo Sostenibilità”.  Le preferenze espresse dai consumatori,saranno rese pubbliche in occasione della serata di gala che si svolgerà il prossimo 7 novembre, quando verranno decretati i vincitori delle oltre 500 insegne in concorso.

insegnadellanno2018.png

“Insegna dell’Anno”, giunta al suo undicesimo appuntamento, è da sempre l’unica iniziativa che basa le proprie classifiche sulla scelta diretta dei consumatori. Significativo è il fatto che i numeri di coloro che hanno espresso la propria preferenza siano sempre più in crescita. Le valutazioni, infatti, sono state 480 mila: un segnale chiaro di quanto i consumatori vogliano essere direttamente coinvolti nel giudizio della propria insegna preferita.

I vincitori, inoltre, non mancheranno di sorprendere chi attende la proclamazione del podio: segno che chi ha primeggiato è stato in grado di attivare al meglio la relazione con la propria clientela. I voti, infatti, benché spontanei, sono di fatto il risultato di un lungo lavoro, da parte delle stesse insegne, di coinvolgere i consumatori.

Una vera e propria cultura del "legame col cliente" che porta a una scelta, a una preferenza per chi meglio ha saputo coinvolgerlo anche nella votazione, innescando un volano di informazioni che aumenta di fatto il numero dei consumatori votanti.

Le novità di questa edizione si prospettano interessanti: 

  • Cosa vuole il consumatore dalle insegne? ovvero la presentazione dell'indagine seguita da Insegna dell'Anno. 
  • Best Retail Manager Award, un premio che non esisteva, finalizzato a riconoscere il valore dei progetti implementati dai top manager, partecipando in questo modo al successo delle proprie insegne. Le candidature, elaborate secondo criteri oggettivi, sono state sottoposte al giudizio della business community del largo consumo.