consumi

Non Food: arriva l'albero delle categorie

Indicod-Ecr continua gli incontri per ultimare l’Albero delle Categorie Non Food, il progetto di classificazione condivisa tra Industria e Distribuzione delle merceologie del comparto non alimentare.

Grazie ai buoni risultati riscontrati dal 1999 ad oggi attraverso l’utilizzo dell’Albero nel grocery le aziende accolgono con grande interesse l’opportunità di creare insieme una struttura condivisa e neutrale che porti all’eliminazione di inefficienze generate da sistemi di classificazione “proprietari”. Per la buona riuscita del progetto, va sottolineato come essenziale il fattivo contributo delle aziende, sia produttive che distributive.

I lavori sono partiti all’inizio del 2008 e hanno segmentato il mercato del Non Food in nove macro aree:

  • elettronica/elettrodomestici
  • cartoleria/libri/giornali
  • casalinghi
  • bricolage
  • arredamento esterno/campeggio/sport/motociclismo/valigeria/giochi/puericoltura
  • arredamento
  • abbigliamento/tessili/calzature
  • servizi

Per il momento la struttura di classificazione è stata ultimata per questi cinque settori:

  • elettronica/elettrodomestici
  • cartoleria/libri/giornali
  • casalinghi
  • bricolage
  • arredamento esterno/campeggio/sport/motociclismo/valigeria

L’Albero Non Food con la classificazione dei cinque settori sopra riportati, è a disposizione di tutte le aziende sul sito di Indicod-Ecr.

Rimane confermato l’obiettivo di completare l’Albero non Food tra la fine del 2010 e l’inizio del 2011: da quel momento sarà effettivamente pronto per la diffusione e l’utilizzo da parte delle imprese della produzione e della distribuzione.

Per informazioni: elena.lia@indicod-ecr.it